chi siamo

Mission

Perché – il problema dell’inquinamento, dei rifiuti e della distruzione dell’ambiente marino sono la prova dei limiti del sistema consumistico lineare della nostra società. Oggi, più che mai, la sensibilità di segmenti crescenti di consumatori crea le basi per un nuovo paradigma di economia salutare e sostenibile.

Cosa – il Metodo Forethinking© permette alle imprese di riposizionarsi con nuovi prodotti o servizi nella futura economia circolare; fornendo analisi degli aspetti ambientali critici di prodotto/servizi (Hotspots ambientali), report scientifici, ricerca materiali, analisi di marketing, strumenti per l’eco-progettazione e programmi design thinking per le sfide competitive dell’azienda.

A chi – il Metodo Forethinking© è rivolto a tutti i settori produttivi e di servizi e garantisce l’evoluzione culturale e le basi per guidare l’impresa nel processo di riprogettazione per realizzare una reale e sostenibile innovazione per la qualità della vita e la sostenibilità.

Opportunità e minacce della nuova economia circolare

Nuovi consumatori sensibili

Un nuovo tipo di consumatore sta disegnando un modello di consumo più intelligente aprendo la strada ad un nuovo paradigma, l’economia circolare. Un gruppo di consumatori “differenti”, un segmento crescente, pronto per essere obiettivo di nuovi prodotti o servizi progettati per la eco-sostenibilità.
Questo offre una enorme possibilità di sviluppo alle aziende che sapranno leggere questi mercati nell’immediato futuro.

Bea Johnson è un testimone di questo fenomeno emergente.
https://www.youtube.com/watch?v=CSUmo-40pqA

Bea Johnson & zerowastehome.com

Norme e regolamenti

“L’Unione Europea ha dichiarato guerra ai rifiuti ed ai rifiuti della plastica in particolare. Brussels ha già fissato gli obiettivi per la eliminazione della plastica monouso ed una strategia per tutti gli imballaggi per rendere tutto riusabile e riciclabile per il 2030”.

Tutte le nazioni stanno lavorando alla costruzione di un nuovo ordine normativo per raggiungere gli obiettivi di eco-sostenibilità già concordati nei trattati; norme che stanno cambiando lo scenario competitivo delle imprese. “Se le aziende si muoveranno verso strategie più positive di eco-innovazione sopravviveranno, se non lo faranno potranno affrontare difficoltà” – Gennaro Durante.

Pin It on Pinterest